Come aiutare i tuoi figli a superare e affrontare la gelosia - 4 cause

  • Collin Maxwell
  • 0
  • 4071
  • 19

Come una mamma di due, è stato un battesimo di fuoco vedere i miei figli iniziare a confrontarsi con i loro compagni di classe. Mia figlia è tornata a casa da scuola l'altro giorno e ha detto: “Mamma? Gracie dice che può saltare otto barre di scimmia e io non posso saltare nessuna. "

Certo che Gracie non può veramente salta otto barre delle scimmie - è una bambina, non Stretch Armstrong - ma la conversazione mi ha fatto mettere in pausa perché era la prima volta che ho notato la mia bambina di sette anni confrontarsi con i suoi amici.

Non importa se dai ai tuoi figli tutto nel mondo, a un certo punto sperimenteranno la gelosia. Questo perché la gelosia non riguarda davvero quante cose una persona fa o non ha. Potresti non essere in grado di eliminarlo del tutto, ma puoi insegnare ai tuoi figli a gestire le emozioni negative e aiutarli a promuovere un'opinione positiva di se stessi e del mondo che li circonda.

I pericoli della gelosia

Molti adulti affrontano regolarmente la gelosia. Che tu ti senta invidioso del matrimonio apparentemente perfetto del tuo amico o del conto in banca di tua ricca sorella, la vita può spesso sembrare una competizione. Fortunatamente, molti adulti hanno imparato a gestire la propria gelosia in modo sano, eliminandone una parte o almeno impedendole di avvelenare le relazioni e avere un impatto negativo sulla vita.

Sfortunatamente, i bambini che hanno a che fare con la gelosia sono nuovi all'emozione e potrebbero non sapere cosa fare. Se lasciata incontrollata, la gelosia può portare a conseguenze terribili, come:

  • Abbassata autostima
  • Aggressività verso altri bambini
  • Una sensazione di impotenza
  • Bullismo
  • Isolamento

Cause comuni di gelosia

Per aiutare tuo figlio a gestire l'invidia, parla con lui delle sue più comuni fonti di gelosia.

1. Gelosia materiale

“Ma mamma, sono io solo uno nella mia classe senza Xbox. ”Questo motivo suona familiare? Questo probabilmente perché la gelosia materiale è uno dei primi tipi da sviluppare. Dopotutto, i bambini non pensano due volte a rubare un giocattolo che vogliono da un compagno di giochi. Fortunatamente, una volta che i bambini sono iscritti a scuola e iniziano a comprendere le norme sociali, di solito smettono di rubare ciò che vogliono dai loro coetanei, ma ciò non impedisce loro di lamentarsi per i beni che gli altri bambini hanno.

Quando sorge la gelosia materiale, aiuta i tuoi figli a capire che famiglie diverse hanno standard di vita diversi e priorità monetarie diverse. Inoltre, la maggior parte delle famiglie, a livello globale, non è così ricca come le famiglie degli Stati Uniti. Cerca di promuovere una prospettiva più ampia in modo che i bambini possano essere grati per quello che hanno.

Inoltre, cerca di spostare l'attenzione dai beni materiali alle ricchezze non monetarie fornite dalla tua famiglia. Forse sei in grado di trascorrere più tempo con i tuoi figli grazie al tuo programma di lavoro flessibile. O forse vivi in ​​una zona rurale senza un centro commerciale alla moda, ma con aria fresca e terra per vagare. Qualunque cosa abbiano i tuoi figli, insegna loro ad apprezzarlo invece di confrontarsi con gli altri. Una consapevolezza e gratitudine per le ricchezze che hanno già nella loro vita possono servirle per gli anni a venire.

Usa casi di gelosia materiale come un'opportunità per insegnare ai bambini come risparmiare denaro per grandi acquisti. Se tuo figlio si lamenta di non avere la marca più popolare di scarpe da corsa, dagli la possibilità di svolgere le faccende per guadagnare un assegno per l'acquisto delle scarpe. Quando i miei figli iniziano a risparmiare per un articolo speciale, io e mio marito offriamo di abbinare i contributi dei nostri figli in modo che il risparmio sembri meno intimidatorio. Ciò fornisce un ulteriore incentivo a lavorare sodo per i loro acquisti, instillando responsabilità e una forte etica del lavoro.

Potresti anche voler usare la gelosia di tuo figlio come catalizzatore del volontariato. Servendo in una mensa o organizzando un gioco in auto, puoi insegnare ai tuoi figli a rispettare coloro che sono meno fortunati e, a loro volta, vedere quanto sono fortunati.

2. Gelosia accademica o di abilità

Quando il bambino è geloso delle capacità accademiche o atletiche di un suo pari, può influire sulle sue prestazioni. Dopotutto, che senso ha provare duramente un test se Molly segna sempre un punteggio più alto? Perché provare per la squadra di basket quando Brad è chiaramente il giocatore protagonista? Sentirsi geloso delle abilità di un altro bambino può far sentire il tuo bambino inetto e scartare i suoi tratti unici.

In queste situazioni, è tuo compito incoraggiare la proprietà e la responsabilità per lo sforzo personale e il talento. Consenti a tuo figlio di sfogarsi sui sentimenti gelosi, quindi indica delicatamente le caratteristiche personali e positive che ha. Ad esempio, se tuo figlio ha difficoltà negli sport di squadra, ma eccelle come concorrente individuale, sottolinea che "Sì, Molly è bravo nel calcio, ma hai lavorato molto duramente sulla tua ginnastica. Sono fiero di te."

Puoi anche focalizzare la tua attenzione sullo sforzo di tuo figlio, piuttosto che confrontare le sue prestazioni con quelle degli altri. Il fatto è che non tutti i bambini possono essere i quarterback delle stelle, tutti può esercitarsi e lavorare sodo per migliorare. Inoltre, lo sport e la scuola consentono ai bambini di fare amicizia, sviluppare il lavoro di squadra e imparare il miglioramento personale. Concentrandoti su questi tratti, insegni a tuo figlio che essere il migliore non è il punto - è il meglio che puoi essere.

Un altro metodo per affrontare i sentimenti di gelosia è aiutare il tuo bambino a migliorare nelle aree in cui si sente inadeguato. Se la gelosia sorge a causa di un mago di matematica di classe, il tutoraggio privato di matematica (o semplicemente per assicurarsi che i compiti siano completati) potrebbe essere esattamente ciò di cui tuo figlio ha bisogno per recuperare il ritardo e sentirsi più sicuro.

3. Gelosia sociale

Man mano che i bambini crescono, il dramma sociale diventa sempre più diffuso. Sia che tua figlia si senta esclusa perché i suoi amici hanno avuto un pigiama party senza di lei, o tuo figlio è invidioso della popolarità di un altro bambino, i vincoli sociali che non esistevano nei primi anni improvvisamente spuntano ovunque.

La prima regola empirica per i genitori che si occupano di gelosia sociale è quella di non scartare mai i sentimenti di tuo figlio. Dopotutto, mentre potresti non pensare che il dramma sui posti a sedere in caffetteria sia un problema, potrebbe significare il mondo per i tuoi figli. Dai al tuo bambino spazio per parlare ponendo domande che richiedono più di una risposta standard "sì" o "no".

Una volta che tuo figlio inizia a versare i fagioli, sii comprensivo. Prova a dire: "Posso vedere come ciò ti farebbe sentire escluso". Quindi, offri dei veri suggerimenti per aiutare tuo figlio a superare quei sentimenti gelosi, come ospitare un pigiama party più inclusivo o entrare in un club o in una squadra a scuola per costruire amicizie . Oppure, fai sapere a tuo figlio che va bene passare il tempo da solo. Mentre il tuo bambino può inizialmente rifiutare queste idee, il tuo sostegno lo aiuterà a guidarlo verso un atteggiamento più positivo.

4. Gelosia dei fratelli

Forse la forma più complicata di gelosia è la gelosia dei fratelli. Un bambino geloso non può sfuggire alla presenza costante di un fratello che sembra più abile, più freddo o più intelligente, o che è più alla ricerca di attenzione. L'invidia lasciata senza indirizzo può infastidire e contaminare una relazione di pari livello altrimenti sana.

La gelosia dei fratelli è del tutto normale, ma i genitori possono aggiungere benzina al fuoco usando un linguaggio o una disciplina impropri. Quando ammonisci costantemente tuo figlio di essere "più simile a tua sorella", difficilmente stai promuovendo uno spirito di amore fratello. Invece, lo dici anche a tuo figlio tu confrontarli, e quello di loro è "vincente".

Quando hai a che fare con i fratelli, evidenzia i punti di forza di ogni bambino e interrompi le chiacchiere negative non appena lo senti. Inoltre, fai del tuo meglio per fornire uguale attenzione ai tuoi figli. Se un bambino impiega molto tempo per le partite di baseball, programma lo stesso periodo di tempo per gli interessi di un altro bambino - anche se ciò significa leggere un libro insieme o vedere una mostra d'arte come una famiglia, piuttosto che partecipare a una partita o una partita.

Ricorda, è tua responsabilità celebrare le differenze dei tuoi figli. Riconosci gli attributi univoci di ogni bambino per evitare di farti sembrare dei preferiti. Alcuni genitori lottano quando un bambino ha una personalità molto diversa dalla propria. Se questo suona come te, mettiti alla prova per saperne di più su quel bambino e per trovare qualcosa di cui puoi divertirti insieme - è probabile che abbia molto da insegnarti.

Gratitudine d'insegnamento

Promuovere un senso di gratitudine - un apprezzamento per i beni materiali, le caratteristiche uniche e le abilità personali - può diminuire molti dei sentimenti di gelosia che i bambini provano. Esistono molti modi per insegnare a tuo figlio ad essere grato:

  • Usando affermazioni positive. La gelosia può apparire quando un bambino non si sente bene con se stesso. Trovando opportunità per lodare adeguatamente i tuoi figli, ricordi loro che sono davvero "abbastanza buoni".
  • Nixing Negative Self-Talk. Se senti tuo figlio che si mette giù, interrompi la lingua. Ad esempio, se il bambino lo definisce "stupido" a causa di un problema con i compiti, guardalo negli occhi e digli: "Potresti non capire i compiti, ma ciò non significa che sei stupido". punti di forza e ricorda a tuo figlio che ognuno è diverso. Quindi, lavorare insieme per imparare il materiale, migliorando i suoi sentimenti di realizzazione.
  • Concentrarsi sulle esperienze. La gelosia può essere il risultato di concentrarsi troppo sui beni materiali. Optando per esperienze fantastiche - per esempio, un viaggio al museo o una breve vacanza in famiglia invece di un nuovo videogioco - tuo figlio impara che ci sono cose più importanti delle "cose".
  • Dicendo no. Cedere e comprare a tuo figlio tutto ciò che vuole non fermerà la gelosia. Invece, i bambini possono essere consumati dalla ricerca di accumulare cose. Imparando a dire di no, puoi instillare un senso di apprezzamento per i momenti in cui dici di sì, che naturalmente insegna a tuo figlio a valutare le cose che riceve.
  • Praticare ciò che predichi. Se ti stai struggendo per la nuova auto del tuo vicino o ti lamenti costantemente dei talenti, dei soldi o della famiglia di un'altra persona, stai insegnando a tuo figlio che è accettabile curare la gelosia. Invece, modella la gratitudine e il senso di autostima verbalizzando il tuo apprezzamento per gli oggetti e i talenti che hai. Nulla insegna a tuo figlio meglio dell'esempio che hai dato.

Parola finale

Ammettiamolo: la gelosia è un'emozione umana naturale, quindi non c'è modo di proteggere completamente i tuoi figli. Invece, insegna ai bambini a smettere di confrontare i loro punti deboli con i punti di forza di un altro. Comprendi e rassicura i tuoi figli se necessario, ma controlla le tue abitudini per assicurarti di modellare un esempio positivo. Mostrando gratitudine per i tuoi talenti, la tua famiglia e la tua vita, insegni ai tuoi figli che non si tratta di ciò che hai, ma di cosa ci fai.

I tuoi figli diventano mai gelosi? Come gestisci?




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Il tuo assistente finanziario personale.
Scopri come gestire meglio i tuoi soldi, come diventare ricchi. Ulteriori informazioni su argomenti come budget, investimenti, acquisti intelligenti.