Utilizzo del comando Archivio di Quicken e delle opzioni di fine anno

  • Joshua Brown
  • 0
  • 1907
  • 97

L'archiviazione dei dati finanziari è una preferenza personale e non un requisito (anche se il backup è regolare!). Alcuni utenti di Quicken creano una copia archiviata dei loro dati alla fine di ogni anno, ma potresti decidere di archiviare parte del file di dati una volta vecchi.

Il comando di archiviazione in Quicken esegue una copia delle transazioni precedenti e inclusa una data specificata. Non perdi alcuna transazione poiché l'archiviazione in questo software fa non dividere le transazioni archiviate dal file di dati originale. Prima di iniziare, assicurati di lavorare con il file di dati che desideri archiviare. Se hai utilizzato solo un file di dati, questo non è un problema.

01 Come funziona Quicken Archive e come iniziare

Nota: se si utilizza una versione Quicken precedente, verrà visualizzata la finestra Copia fine anno visualizzata in questa pagina. Le versioni più recenti mostrano l'immagine nel passaggio 2 di questo tutorial.

Avviare il processo di archiviazione file Quicken

Se stai utilizzando una versione di Quicken precedente:

  1. In Quicken, fai clic su File in alto a sinistra, quindi su Operazioni su file
  2. Fai clic su Copia di fine anno
  3. Seleziona Archivia e fai clic su OK

Se stai utilizzando una versione Quicken più recente, vedrai la finestra Crea una copia di fine anno con due opzioni:

  1. Selezionare questa opzione per archiviare i dati mantenendo tutte le transazioni nel file di dati: File di dati correnti, selezionare Non fare nulla. Il mio file di dati corrente rimarrà invariato.
  2. Seleziona questa opzione con una data per rimuovere le transazioni più vecchie dal tuo file di dati contemporaneamente all'archiviazione: voglio solo transazioni nel mio file di dati corrente a partire da questa data. In futuro, puoi accedere alle transazioni che sono state tagliate dal tuo file di dati aprendo il file di archivio.

02 Impostare un nome file e un percorso per il file archiviato

Versioni precedenti di Quicken: Quicken assegna un nome al file di archivio inserendo le ultime due cifre dell'anno alla fine del nome del file.

Versioni più recenti: Quicken aggiunge BKP al nome del file.

È possibile modificare il nome e il percorso del file, indipendentemente dall'anno in cui si trova la versione di Quicken.

Denominazione di un file di archivio Quicken:

  • I nomi dei file di dati iniziano con una barra e terminano con .QDF. Immettere un nuovo nome file direttamente tra la barra e .QDF.
  • Questi caratteri non possono essere utilizzati nei nomi dei file: *? | ": \ / .
  • Proprio come la maggior parte delle persone accetta il nome file predefinito di Quicken, anche la maggior parte accetta semplicemente il percorso del file. È possibile modificare la posizione facendo clic su Sfoglia accanto al nome del file, quindi spostando la struttura dei file del computer nella posizione in cui si desidera salvare l'archivio. Se si desidera salvare l'archivio su un CD, USB o altra fonte multimediale esterna, scegli la lettera di unità dopo aver fatto clic su Sfoglia. Per salvare il file di archivio in un servizio di backup online, selezionare la cartella del file e / o la lettera di unità utilizzata dal servizio. Se non riesci a capirlo, salva il file di archivio sul desktop, quindi spostalo nella cartella o nell'applicazione del servizio di backup.
  • Gli allegati Quicken verranno archiviati solo se sul computer è disponibile spazio sufficiente.

03 Scegli la data per il file di archivio Quicken

Schermata creata da Shelley Elmblad

Se hai una versione più recente di Quicken e hai selezionato l'opzione "Non fare nulla" discussa nel passaggio 1, segui queste istruzioni. Se hai selezionato l'altra opzione, vai al passaggio successivo.

Se stai utilizzando una versione precedente di Quicken, segui queste istruzioni:

  • Accettare la data dell'archivio di Quicken per "archiviare i dati fino al e incluso" o modificare la data per archiviare le transazioni che si verificano prima e in una data specificata.
  • È possibile fare clic nella casella della data e digitare una nuova data.
  • In alternativa, fai clic sul simbolo del calendario a destra della casella della data, quindi utilizza le frecce su entrambi i lati del mese per spostarti avanti e indietro nel calendario. Quando arrivi al mese desiderato, fai clic sul giorno del mese per inserire la data.

04 Salva il file di archivio

PeopleImages / Getty Images

Fare clic su OK e il file di archivio verrà salvato. Quando Quicken termina il salvataggio del file, ti verrà chiesto se desideri utilizzare il file corrente o il file di archivio. Probabilmente vorrai continuare a utilizzare il file corrente, ma è una buona idea selezionare il file di archivio in modo da poter fare clic per assicurarti che i tuoi dati siano stati salvati in base alle scelte fatte attraverso la procedura di archiviazione.

Se si sceglie di dare un'occhiata al file di archivio, è possibile tornare al file di dati originale facendo clic su File, quindi scegliendo il file originale dall'elenco vicino alla parte inferiore delle scelte visualizzate nella finestra a comparsa.

Avvertimento! Non modificare l'archivio!

Non è necessario apportare modifiche alle transazioni in un file di archivio Quicken, ma solo al file di dati originale. È possibile garantire che non vengano apportate modifiche per errore impostando una password di transazione, che consentirà la visualizzazione dei dati ma non è possibile apportare modifiche senza immettere la password. È inoltre possibile impostare una password del file in modo che nessun altro possa visualizzare il file o modificarlo.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Il tuo assistente finanziario personale.
Scopri come gestire meglio i tuoi soldi, come diventare ricchi. Ulteriori informazioni su argomenti come budget, investimenti, acquisti intelligenti.